Si avvisano i corsisti iscritti al TFA Sostegno che per informazioni sul tirocinio / convenzioni, si prega di contattare esclusivamente i seguenti numeri:
dott.ssa Concetta Perilli tel. 0881 338334 
dott.ssa Angela Rosa tel. 0881 338501

Digi Edu Hack

Nell'ambito del Digital education action plan della Commissione Europea l'Università di Foggia promuove l'evento , una Hacking Marathon per proporre idee innovative e digitali con la finalità di valorizzare il territorio. Più di 50 eventi di Hackathon saranno organizzati contemporaneamente in varie location nel mondo.

Durante la maratona di 24h che si svolgerà dalle ore 08.30 di giovedì 3 ottobre alle ore 10.00 di venerdì 4 ottobre, presso il Dipartimento di Studi umanistici (via Arpi, 176 – Foggia), team multidisciplinari di educatori, studenti e innovatori, supportati da docenti, personaggi influenti e stakeholder si riuniranno per risolvere sfide nell'educazione digitale e proporre soluzioni sostenibili.

Tutte le idee verranno sviluppate in gruppi nell’arco delle 24h e concorreranno per i premi finali. Una giuria di esperti selezionerà tre gruppi che rappresentano meglio le aree prioritarie del piano d'azione per l'educazione digitale. Il primo classificato avrà la possibilità di partecipare alla competizione internazionale.

La partecipazione all'evento per i corsisti del TFA sarà valutata per il recupero delle eventuali assenze dalle lezioni (sempre nel limite del 20%), e per darvi la possibilità di poter sfruttare a pieno la vostra esperienza formativa nell'ambito del percorso che avete intrapreso.   

L'evento è gratuito e aperto a tutti.  Occorre solo registrarsi online.

Calendario lezioni

Si avvisano gli interessati che la prima lezione si terrà il 25 Luglio 2019 nell’Aula Magna del Dipartimento di studi umanistici presso la sede di Via Arpi, 176 – Foggia:

  • Scuola dell’infanzia e primaria
    dalle ore 10:00 alle ore 13:15
  • Scuola secondaria di primo e secondo grado
    dalle ore 14:00 alle ore 17:15

Le attività didattiche riprenderanno lunedì 26 agosto fino al 1 settembre tutti i giorni, a seguire tutti i sabati e le domeniche.

Le lezioni del TFA Sostegno si svolgeranno anche tutti i pomeriggi dei giorni  3-4-5 e 6 settembre 2019, dalle ore 14:00 alle ore 19:50.
Le aule di svolgimento delle predette lezioni verranno successivamente indicate con apposito calendario.

I corsisti sono pregati di contattare il prof. Luigi Traetta, Coordinatore del Corso TFA sostegno, soltanto per questioni didattiche e di interesse generale, possibilmente con mail brevi e con domande precise. Eventuali richieste personali non saranno prese in considerazione.

Risultati prova scritta e calendario prove orali

La prova orale, a partire da contenuti relativi sia alla prova scritta, sia alle motivazioni del candidato nei confronti della professione del docente di sostegno, sarà volta a verificare:

  • competenze didattiche diversificate in funzione del grado di scuola;
  • competenze su empatia e intelligenza emotiva;
  • competenze su creatività e pensiero divergente;
  • competenze organizzative e giuridiche correlate al regime di autonomia delle istituzioni scolastiche.

I criteri adottati per la valutazione della prova orale saranno i seguenti:

  1. capacità di utilizzare correttamente il linguaggio specifico disciplinare;
  2. pertinenza delle risposte rispetto alle domande;
  3. capacità di applicare i contenuti al contesto scolastico;
  4. chiarezza espositiva.
Prove di ammissione e testi consigliati

Testi consigliati per la prova scritta del 20 maggio 2019
Scuola dell'infanzia e primaria:

  1. F. Frabboni, F. Pinto Minerva, Manuale di pedagogia e di didattica, Roma; Bari, Laterza, 2013
  2. Legrenzi, Fondamenti di psicologia generale, Bologna, Il Mulino, 2014

Testi consigliati per la prova scritta del 17 maggio 2019 
Scuola secondaria di I e II grado:

  1. Cottini L., Didattica speciale e inclusione scolastica, Carocci, Roma, 2017.
  2. D’Alonzo L., Pedagogia speciale per l’inclusione, Scholè - Editrice Morcelliana, Brescia, 2018.
  3. Ianes D., L’evoluzione dell’insegnante di sostegno. Verso una didattica inclusiva, Erickson, Trento, 2014.
  4. Pavone M., L’inclusione educativa. Indicazioni pedagogiche per la disabilità, Mondadori Università, Milano, 2014.
Elenco ammessi/non ammessi alla prova scritta

Rettifica elenco ammessi Scuola secondaria di primo grado

Modalità di accesso alla visualizzazione degli elaborati

Dopo aver inserito le proprie credenziali (codice fiscale + password ricevuta il giorno dalla prova, tutto digitato con caratteri maiuscoli), il candidato accederà alla propria pagina personale dove visualizzerà 4 documenti:
A) la scansione del modulo risposte
B) la scansione della scheda candidato
C) il questionario ricevuto il giorno della prova
D) il questionario di riferimento con le risposte esatte posizionate sempre in posizione A.

Tale documento, uguale per tutti i partecipanti, contiene gli stessi quesiti sottoposti al candidato il giorno della prova; gli stessi sono presentati, però, secondo un diverso ordine, così come le relative risposte.
Per verificare il voto ottenuto nella prova, il candidato deve prima individuare le risposte esatte sul proprio questionario (documento C) avvalendosi del questionario di riferimento (documento D). Successivamente il candidato deve confrontare le risposte indicate sull'immagine del modulo risposte (documento A) con quelle appena contrassegnate come esatte sul proprio questionario.

Modalità di accesso alla visualizzazione delle prove scritte

Dopo aver inserito le proprie credenziali (codice fiscale + password ricevuta il giorno dalla prova, tutto digitato con caratteri maiuscoli), il candidato accederà alla propria pagina personale dove visualizzerà 2 documenti:

  1. la scansione della prova scritta;
  2. la scansione della scheda candidato.

Accesso alla visualizzazione per i candidati della Scuola dell'infanzia

Accesso alla visualizzazione per i candidati della Scuola primaria

Accesso alla visualizzazione per i candidati della Scuola secondaria di primo grado

Accesso alla visualizzazione per i candidati della Scuola secondaria di secondo grado

Corso di Specializzazione attività di sostegno a.a. 2018-2019

È indetta la selezione per l’accesso ai percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per l’attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità, istituiti presso questa Università, ai sensi degli articoli 5 e 13, del DM del 10 settembre 2010, n. 249 e delle disposizioni attuative contenute nel successivo decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 30 settembre 2011 e del D.M. 8 febbraio 2019.
Per l’anno accademico 2018/2019, a seguito di autorizzazione del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca conferita con Decreto del 21 febbraio 2019, n.118, il numero dei posti disponibili per ciascun percorso di formazione è il seguente: 

  • Scuola dell’infanzia n. 150
  • Scuola primaria n. 150
  • Scuola secondaria di primo grado n. 150
  • Scuola secondaria di secondo grado n. 150

La richiesta di ammissione alle selezioni per l’accesso ai percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per l’attività di sostegno dovrà avvenire, pena l’esclusione, entro le ore 23.59 del 20 marzo 2019.

Normativa

Decreto Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca del 21 febbraio 2019 
Specializzazione Sostegno a.a. 2018/2019
Tabella posti Specializzazione Sostegno a.a. 2018/2019

Decreto Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca n. 92/2019 del 8 febbraio 2019
Disposizioni concernenti le procedure di specializzazione sul sostegno di cui al decreto del MIUR n. 249/2010 e successive modificazioni.

Decreto Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca 30 settembre 2011
Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto 10 settembre 2010, n. 249.

Decreto Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca n. 259 del 9 maggio 2017
Decreto di revisione e aggiornamento delle classi di concorso
Allegato A
Allegato B
Allegato C
Allegato D
Allegato E

Documenti allegati

Comunicazioni

  • Immatricolazioni TFA

    28 Agosto 2019

    L’immatricolazione, secondo l’ordine della graduatoria, si perfeziona esclusivamente tramite il Portale dei servizi online Esse3, selezionando dal menu la voce Segreteria – Immatricolazione) e con il contestuale pagamento della prima rata comprensiva dell’imposta di bollo, entro e non oltre il 30 agosto 2019, ore 12.00.

    Il pagamento della prima rata, pari a € 1.516,00 (€ 1.500,00 + € 16,00 per imposta di bollo virtuale), da effettuarsi all’atto dell’immatricolazione, deve avvenire solo tramite la procedura del pago PA.

    La mancata immatricolazione e il mancato pagamento della I rata, entro il suddetto termine, darà luogo all’esclusione dalla graduatoria e allo scorrimento della stessa per il numero di posti che si renderanno disponibili.

    Coloro i quali risultano ammessi in più graduatorie, con l’immatricolazione al corso prescelto, liberano contestualmente le posizioni nelle altre graduatorie, con conseguente scorrimento delle stesse.

    A tal fine, verrà pubblicato sull’Albo on line di Ateneo e sul sito www.unifg.it, nella pagina dedicata, l’elenco dei candidati ammessi a seguito dello scorrimento della graduatoria e il relativo termine entro cui procedere all’immatricolazione. Tale pubblicazione avrà, a tutti gli effetti, valore di notifica.

    Le quote versate non potranno essere in alcun caso restituite anche nell’ipotesi di rinuncia, di trasferimento presso altra sede o per qualsiasi altra ragione.

     

    Si precisa che, come previsto dalla normativa, vigente non è consentita la contemporanea iscrizione a più corsi di studio universitari.

    Per eventuali problematiche di tipo informatico contattare l’assistenza assistenza.esse3@unifg.it

  • Immatricolazione

    26 Luglio 2019

    L’immatricolazione, secondo l’ordine della graduatoria, si perfeziona esclusivamente tramite il Portale dei servizi online Esse3, selezionando dal menu la voce Segreteria – Immatricolazione) e con il contestuale pagamento della prima rata comprensiva dell’imposta di bollo, entro e non oltre il 31 luglio 2019, ore 12.00.

    Il pagamento della prima rata, pari a € 1.516,00 (€ 1.500,00 + € 16,00 per imposta di bollo virtuale), da effettuarsi all’atto dell’immatricolazione, deve avvenire solo tramite la procedura del pago PA.

    La mancata immatricolazione e il mancato pagamento della I rata, entro il suddetto termine, darà luogo all’esclusione dalla graduatoria e allo scorrimento della stessa per il numero di posti che si renderanno disponibili.

    Coloro i quali risultano ammessi in più graduatorie, con l’immatricolazione al corso prescelto, liberano contestualmente le posizioni nelle altre graduatorie, con conseguente scorrimento delle stesse.

    A tal fine, verrà pubblicato sull’Albo on line di Ateneo e sul sito www.unifg.it, nella pagina dedicata, l’elenco dei candidati ammessi a seguito dello scorrimento della graduatoria e il relativo termine entro cui procedere all’immatricolazione. Tale pubblicazione avrà, a tutti gli effetti, valore di notifica.

    Le quote versate non potranno essere in alcun caso restituite anche nell’ipotesi di rinuncia, di trasferimento presso altra sede o per qualsiasi altra ragione.

     

    Si precisa che, come previsto dalla normativa, vigente non è consentita la contemporanea iscrizione a più corsi di studio universitari.

    I corsi avranno inizio il 25 luglio 2019 secondo il calendario che sarà pubblicato sul questo sito.

    Per eventuali problematiche di tipo informatico contattare l’assistenza assistenza.esse3@unifg.it