Prove preselettive

Utilizzo della mascherina chirurgica durante la prova preselettive
I candidati iscritti alle prove preselettive per l’ammissione ai percorsi di specializzazione per le attività di sostegno agli alunni con disabilità avranno libero accesso ai luoghi di svolgimento della prova esclusivamente se muniti di mascherina chirurgica. Pertanto i candidati dovranno obbligatoriamente presentarsi forniti di mascherina (pro emergenza COVID).

Chiarimenti

A seguito dell’emergenza sanitaria da COVID-19 che ha colpito il nostro paese dai primi mesi dell’anno 2020, sono stati messi in atto gli strumenti per assicurare la riorganizzazione delle attività del sistema scolastico e di formazione superiore, contemperando la sicurezza sanitaria con il pieno svolgimento delle attività didattiche, anche attraverso l’ausilio di tecnologie digitali e altre modalità organizzative.

In merito all’attivazione del V° ciclo del corso di specializzazione per le attività di sostegno 2019-2020, si rende necessario ricostruire il quadro normativo e chiarire alcuni aspetti al fine di uniformare la procedura concorsuale.

Corso di Specializzazione attività di sostegno a.a. 2019-2020

Selezione per l’accesso ai percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per l’attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità, istituiti presso questa Università, ai sensi degli articoli 5 e 13, del DM del 10 settembre 2010, n. 249 e delle disposizioni attuative contenute nel successivo decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 30 settembre 2011 e del D.M. 8 febbraio 2019.

Per l’anno accademico 2019/2020, a seguito di autorizzazione del Ministro dell’Università e della Ricerca, conferita con Decreto del 12 febbraio 2020 n. 95, il numero dei posti disponibili per ciascun percorso di formazione è il seguente:

  • Scuola dell’infanzia n. 200
  • Scuola primaria n. 200
  • Scuola secondaria di primo grado n. 200
  • Scuola secondaria di secondo grado n. 200

I termini di scadenza del bando, già pubblicato sull'Albo Ufficiale di Ateneo, per l’ammissione ai percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per l’attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità a.a. 2019/2020 e di tutti gli adempimenti in esso prescritti sono prorogati, a pena di esclusione, fino alle ore 12:00 del 1° settembre 2020.

Le date di svolgimento dei test preliminari sono fissate per tutti gli indirizzi della specializzazione per il sostegno, per i giorni 22, 24, 29 settembre e 1° ottobre 2020 secondo il seguente calendario:

  • 22 settembre 2020 prove scuola infanzia;
  • 24 settembre 2020 prove scuola primaria;
  • 29 settembre 2020 prove scuola secondaria di I grado;
  • 1° ottobre 2020 prove scuola secondaria di II grado.

Attivazione dei percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno scolastico TFA 2019/2020
Decreto Ministeriale n. 95 del 12-02-2020
Allegato A) Tabella riassuntiva offerta formativa specializzazione sul sostegno

Corso di Specializzazione attività di sostegno a.a. 2019-2020, riservato, esclusivamente, ai candidati idonei dei cicli precedenti
Emergenza sanitaria COVID-19

Con D.R. n. 405/2020 (prot. n. 10703 – V/4 del 17 marzo 2020) è stato stabilito che le lezioni saranno erogate in streaming sincrono audio video, registrate e rese disponibili sulla piattaforma informatica dedicata e potranno essere fruite dagli studenti on demand.

L’obbligo di frequenza è assolto con la visione delle lezioni e il completamento di tutte le attività proposte nella piattaforma elearning, poiché ad ogni email è associata la matricola del corsista che permette il tracciamento e la registrazione delle attività proposte.

Il DM prot. 94 del 25-05-2020 del Ministro dell'Università e della Ricerca autorizza ad utilizzare anche la didattica a distanza per le lezioni dei moduli teorici e per i tirocini indiretti. (art. 1 c. 1).