Trasferimenti

Il trasferimento è possibile solo tra Scuole della stessa tipologia e può avvenire solo previa ammissione all'anno successivo, pertanto non sono ammessi trasferimenti in corso d'anno.

Per altra sede universitaria

Per trasferirsi da una Scuola dell’Università di Foggia ad una Scuola di altro Ateneo la domanda di trasferimento deve essere presentata con apposita istanza all'Unità Gestione Carriere Specializzandi, secondo le scadenze stabilite per ogni coorte di iscritti (in genere non prima di 3 mesi e non oltre 1 mese prima della scadenza annuale del contratto). L’accoglimento dell’istanza è subordinata all’acquisizione dei seguenti documenti:

  1. nulla osta del Consiglio della Scuola dell’Università di Foggia, concedibile solo in presenza di gravi e comprovati motivi sopravvenuti successivamente all'immatricolazione;
  2. parere positivo da parte dell’organo competente dell’Università di destinazione e sussistenza del posto presso la Scuola di specializzazione di arrivo certificato dalla Segreteria dell'Università (non dalla Scuola);
  3. libretto universitario (dopo esame di passaggio);
  4. ricevuta di versamento di € 107,00 da effettuarsi su C.C. BANCARIO dell'Università aperto presso la Banca Popolare di Bari, utilizzando il seguente IT67 D052 6279 748T 2099 0001 240 – (banca di appoggio Banca Popolare Pugliese), intestato a Università di Foggia, via Gramsci 89/91, Foggia.
Da altra Sede Universitaria

Per trasferirsi da una Scuola di un altro Ateneo ad una Scuola dell’Università di Foggia è necessario presentare apposita istanza presso l'Unità Gestione Carriere Specializzandi, secondo le scadenze stabilite per ogni coorte di iscritti (in genere non prima di 3 mesi e non oltre 1 mese prima della scadenza annuale del contratto). L’accoglimento dell’istanza è subordinata all’acquisizione dei seguenti documenti:

  1. nulla osta dell’organo competente dell’Università* a cui lo specializzando risulta iscritto;
  2. verifica che il numero di iscrivibili previsto per la Scuola di Foggia non sia già saturato;
  3. parere favorevole/nulla osta da parte del Consiglio della Scuola di Foggia.

*Il proveniente deve fare istanza di trasferimento anche presso l'Università a cui risulta iscritto, secondo le modalità e le procedure ivi previste.

Gli studenti provenienti da altre Università sono tenuti al pagamento delle tasse e dei contributi in essere presso l'Università di Foggia.

Si ricorda che In caso di contratto di formazione con finanziamento non ministeriale (es. Regione, privati, ecc) il nulla osta relativo ai trasferimenti in uscita dei medici in formazione può essere rilasciato solo previo consenso dell’Ente finanziatore.