Inclusione delle disabilità e delle fragilità sociali attraverso la musica d’insieme e le arti performative

Caratteristiche del corso

Anno accademico:
2021/2022
Tipo di corso:
Master
Costo:
€ 1500.00
Numero posti:
min. 20 - max 100

Struttura del corso

Coordinatore:
Prof.ssa Giusi Antonia Toto
Struttura afferente:
Dipartimento di Studi Umanistici. Lettere, Beni Culturali, Scienze della Formazione
CFU:
60
Stato corso:
Istituzione
Codice identificativo:
AUA 1254-2021
Data di scadenza bando

Bando

Obiettivi formativi

Il Master mira a costruire un profilo professionale spendibile tanto nella scuola pubblica quanto in enti del Terzo Settore impegnati in progetti artistico-culturali a rilevanza sociale e in progettazioni di percorsi per l’inclusione.

In un’ottica di approccio integrato tra la dimensione della promozione sociale e quella della qualità artistica, durante il corso i moduli di formazione tecnica saranno curvati verso una prospettiva pienamente inclusiva, così che anche persone con disabilità, disturbi generalizzati dello sviluppo e bisogni educativi speciali possano identificare e ricoprire legittimamente e proficuamente un ruolo, esprimere il loro potenziale di creatività e di relazioni espressive all’interno di un contesto sociale e artistico fecondo e riconosciuto.

A tal fine, le modalità didattiche prevalenti saranno di tipo partecipato e cooperativo anche i moduli teorici saranno affrontati secondo approcci induttivi, attraverso analisi di casi, role playing, esperienze laboratoriali e pratiche riflessive.

Il percorso formativo prevede il coinvolgimento di importanti personalità (musicisti, direttori d’orchestra, coro, ed esperti del settore) di livello nazionale ed internazionale ed è integrato da stages formativi e cicli di tirocinio svolti presso istituzioni educative, teatri, enti di produzione musicale in tutta Italia.

In particolare, la figura professionale formata al termine del Master sarà in grado di

  • Disegnare progetti di inclusione sociale caratterizzati dalla filosofia e dalla pratica “El Sistema Abreu”
  • Progettare percorsi caratterizzati dalla precipua expertise nel campo della pratica musicale d’insieme e nel campo delle arti performative
  • Implementare e valutare pratiche di attivazione di cori e orcheste giovanili e infantili con finalità educative, culturali e sociali
  • Attivare nei territori partnership tra welfare pubblico e privato in relazione alle connessioni tra esperienza musicale, esperienza artistica e attivazione di comunità solidali ed inclusive
Contenuti generali del corso

Il Master di I Livello in “Inclusione delle Disabilità e delle Fragilità Sociali Attraverso la Musica d’Insieme e le Arti Performative” è articolato in lezioni frontali in FAD e in laboratori in cui verranno affrontati i seguenti argomenti:

Lezioni frontali in FAD

  • Medicina di Comunità
  • Psicologia sociale
  • Pedagogia dell’arte nei contesti della cura
  • Didattica e Pedagogia speciale
  • Metodi dell’intervento di pedagogia di comunità
  • Metodologia della ricerca educativa
  • Teorie e metodologie della performance
  • Acustemologia (epistemologia del suono) in chiave antropologico-musicale
  • Etnografia musicale
  • Metodologia dell’educazione musicale
  • Elementi di composizione per didattica della musica
  • Didattica dell’ascolto
  • Pedagogia e didattica della musica per la disabilità

Laboratori

  • Direzione di Coro
  • Direzione di Orchestra
  • Metodi e tecniche per la Conduzione e gestione di gruppi musicali
  • Informatica per la scrittura della Musica
  • Didattica musicale in ambienti digitali
  • Elementi di progettazione didattica di attività educative di carattere performativo
  • Laboratorio per lo sviluppo dell’imprenditività
  • Didattica reticolare per l’apprendimento della musica
Organizzazione del corso

Il Master ha durata annuale, per un totale complessivo di 1500 ore, corrispondenti a 60 crediti formativi (CFU) e sarà così distribuito:

  • Lezioni frontali in FAD: 198 ore + 627 ore studio individuale (33 CFU);
  • Laboratori: 80 ore + 120 ore di studio individuale (8 CFU)
  • Stage/tirocinio: 60 ore + 90 ore studio individuale (6 CFU);
  • Prova Finale: 25 ore (1 CFU).

La frequenza al corso di Master è obbligatoria.

Ai fini del conseguimento del titolo finale, ciascun partecipante dovrà frequentare il 70% delle ore di didattica, che si svolgeranno in FAD e di quelle di stage/tirocinio.

Al termine delle attività formative è prevista una prova finale che consisterà in un progetto di intervento in un determinato contesto, con alcuni specifici vincoli in cui il corsista dovrà dimostrare il possesso di un solido impianto teorico e la capacità di organizzare strategicamente azioni

Requisiti di ammissione

Il Master è rivolto a tutti coloro che siano in possesso di uno dei titoli di seguito elencati:

  • Laurea di I livello o conseguita secondo l’ordinamento previgente al D.M. 509/99 o di titoli equipollenti
  • Diploma di Conservatorio del previgente Ordinamento unitamente al diploma di scuola secondaria superiore o titolo equipollente
  • Diploma accademico di I livello conseguito presso i Conservatori di musica