Progetto Pro.be

Il progetto “Pro.be” promosso dell’Università di Foggia ha la finalità di promuovere le condizioni di benessere nell’istituzione accademica.

Il benessere degli studenti e delle studentesse e quello organizzativo è al centro della visione dell’ateneo foggiano.

Nel Piano strategico 2020-2022 si legge "gli studenti devono essere soddisfatti dalle attività formative e dai servizi che offriamo, i docenti e il personale tecnico-amministrativo devono trovare soddisfazione e stimoli in quello che fanno".

Alcune iniziative di promozione di benessere sono già attive nell’ateneo:

  • il neonato servizio di counseling psicologico rivolto a tutta la comunità Unifg;
  • Happiness labs, introdotti nel 2021, saranno replicati nel 2022 e sono già programmati per gli anni successivi. Il percorso è finalizzato al potenziamento di competenze trasversali utili al miglioramento dell’efficacia accademica e al benessere degli studenti;

  • l’istituzione dello Spazio Gioco Unifg che ha lo scopo di promuovere e sostenere la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro dei dipendenti dell’Ateneo di Foggia concorrendo dunque al loro benessere personale e professionale.

È in questa visione che si inserisce il progetto Pro.be.

Un’azione integrata di ricerca e intervento partecipata (Stokols, 2006) per la promozione delle condizioni di benessere nell’istituzione dell’Università di Foggia sarà realizzata.

Il progetto adotta una visione multidimensionale del benessere in una prospettiva ecologica (Kelly, 2006). La prospettiva ecologica assume l’integrazione di diversi domini: benessere individuale, benessere relazionale, benessere organizzativo e benessere collettivo e di comunità. Ulteriore importante premessa di tale prospettiva è l’interconnessione tra i domini, ovvero l’alterazione in uno dei domini considerati fondanti il benessere induce una modifica del livello di benessere in altri domini.

Obiettivi specifici del progetto:

  1. Promuovere il livello di benessere percepito di studenti e studentesse, docenti e personale amministrativo dell’Università degli Studi di Foggia;
  2. Accrescere la consapevolezza di tutti e tutte coloro che vivono il contesto universitario circa le competenze per promuovere e sostenere attivamente azioni che migliorino le condizioni individuali e collettive di benessere nel contesto accademico; 
  3. Proporre un modello di buona pratica di promozione del benessere accademico trasferibile ad altri contesti accademici.

Risultati attesi

Il principale risultato sarà l’incremento del livello del benessere di tutti coloro che sono nel contesto accademico. In particolare:


Gli studenti e le studentesse

Incremento del senso di appartenenza accademico e del sostegno sociale percepito. Miglioramento dei risultati accademici e riduzione del tasso di abbandono della carriera universitaria.


Docenti e Personale tecnico amministrativo

Riduzione dei livelli di stress e burn-out. Riduzione della conflittualità, incremento del senso di appartenenza organizzativo e di atteggiamenti collaborativi.

Comunità territoriale
Accrescere la cultura del benessere e della valorizzazione nel contesto territoriale dell’Ateneo

Comunità scientifica
Promuovere conoscenze sull’applicabilità di modelli di intervento partecipati nei contesti accademici.

Unifg presenta Pro.be - Insieme verso il (Progetto) benessere