Servizi per disabilità uditive

SUPPORTO CON INTERPRETI DELLA LINGUA DEI SEGNI PER STUDENTI NON UDENTI
L'Università di Foggia mette a disposizione degli studenti con disabilità uditiva per la fruizione delle lezioni, lo svolgimento degli esami e il supporto negli studi o nella stesura della tesi, i seguenti servizi:

Interpretariato in Lingua dei Segni Italiana (LIS) per un monte ore massimo complessivo di 200 ore, nei limiti delle risorse disponibili.

A chi si rivolge
Il servizio di interpretariato della Lingua dei Segni Italiana (L.I.S.) e di mediazione alla comunicazione è rivolto agli studenti con disabilità uditiva per i quali si renda necessario un intervento atto a facilitare la comunicazione con i docenti, con i compagni di corso, con i referenti ed il personale tecnico-amministrativo dei Dipartimenti.

Chi lo svolge
Il servizio è svolto da personale specializzato esperto nel linguaggio dei segni, in conformità alle richieste dello studente che ne è destinatario ed è espletato:

in aula, in compresenza con il docente, per agevolare la trasmissione dei contenuti didattici e le verifiche di apprendimento ai fini del successo formativo degli studenti destinatari dell’assistenza e per favorirne la socializzazione e l’integrazione universitaria
in sede di programmazione delle diverse attività con gli Uffici di Ateneo
durante le prove d’esame
Come si richiede
Per richiedere il servizio compila il modulo per la richiesta di sostegni didattici all’inizio di ogni semestre facendolo pervenire al Servizio Disabilità.

Altre indicazioni
La richiesta ha funzione ricognitiva; l'Ateneo si riserva di valutare l'accoglienza delle richieste nei limiti delle risorse disponibili e in funzione della loro comprovata utilità, procedendo - a questi fini - anche ad eventuali accertamenti. 

La continuità dei servizi è subordinata al sostenimento degli esami.

Erasmus

L'Università di Foggia promuove la mobilità Erasmus anche per gli studenti con disabilità e DSA. Eventuali finanziamenti speciali sono, infatti, stanziati dall'Unione Europea.

Quando l’Agenzia Nazionale renderà noti i criteri di assegnazione degli eventuali contributi aggiuntivi, tale informazione sarà pubblicata sul sito dell'Università. Gli studenti dovranno presentare, insieme alla domanda, anche un certificato medico che attesti il livello di disabilità.

Per maggiori informazioni:
Settore Relazioni Internazionali
Via Gramsci 89/91 - IV piano
Tel. 0881 338378-531
erasmus@unifg.it

Sport

L'Università di Foggia promuove lo sport per gli studenti con disabilità attraverso la redazione di convenzioni, perchè la pratica sportiva può rendere gli ostacoli SuperAbili.