Missione
Grant office Missione

Il Grant Office dell’Università di Foggia è il partner di Innovazione, Formazione e Sviluppo che accompagna la comunità accademica e territoriale nel loro percorso di crescita.

L’università deve essere capace d’intercettare i bisogni della città e del territorio ampio entro cui è
inserita, deve travalicare i confini regionali per contribuire ad una progressiva rigenerazione del tessuto culturale, sociale ed imprenditoriale attraverso la promozione della cultura dell’Open Innovation.

La nostra missione è fornire supporto ed assistere la comunità Universitaria e Territoriale nell'individuare, preparare, presentare e coordinare con successo progetti e interventi innovativi.

Promoting a culture of innovation from our researchers

to industry and government for future projects or partnership

Il Grant Office dell'Università di Foggia è un'Opportunità di Crescita per il Territorio per discutere, immaginare, scambiare idee, fare domande, contaminarsi, mettersi in relazione, individuare opportunità, pianificando e progettando con innovazione i luoghi (hub) del Futuro.

 

Document
Attività

Il Grant Office è una struttura recentemente istituita, di fondamentale importanza per lo sviluppo dell’attività scientifica all’interno dell’Ateneo di Foggia in termini di progettazione e attrazione di finanziamenti, della capacità di fare rete e sviluppare collaborazioni con altre strutture a livello nazionale e internazionale.

E’ il punto d’incontro tra l’Innovazione, lo Sviluppo e il Territorio per alimentare la crescita fra il pubblico e il privato, la transizione verso il digitale e per aumentare la competitività dei progetti attraverso la condivisione delle informazioni.

Il Grant Office sperimenta nuovi modi di lavorare, di vivere e nuove visioni sul mondo e le condividiamo nel modo migliore possibile con il nostro ecosistema territoriale, locale, nazionale e internazionale.

Il Grant Office dell'Università di Foggia è:

  • l’ecosistema dell’innovazione dove le idee diventano progetti;
  • una struttura funzionale dell’Area Grandi Progetti di Ateneo per generare sinergie tra attività scientifiche, imprenditoriali, centri di ricerca, laboratori, servizi professionali e alta formazione;
  • capace di offrire diversi servizi in molteplici ambiti (scouting, road mapping, networking, open innovation, fundraising, crowdfunding, ecc.) sia direttamente sia coinvolgendo la comunità universitaria e i suoi Partner locali, Nazionali e Internazionali;
  • capace di progettare percorsi innovati per sostenere i Talenti del digitale per connetterli in maniera Globale sostenendo la loro crescita.

Non importa quanto ci provi a fare progettazione, innovazione e sviluppo. Da solo non puoi fare tutto. È qui che entra in gioco una squadra. C'è sempre più di un modo per affrontare un problema. Più competenze, più idee vengono prese in considerazione, più forte è la soluzione che il Grant Office è in grado di offrire alla Comunità Accademica e Territoriale.

 

Massimo Monteleone

Delegato Rettorale al Grant Office. Professore Associato (2003) presso l’Università di Foggia (Dipartimento DAFNE), Abilitazione scientifica nazionale a professore ordinario nel raggruppamento disciplinare di “Agronomia e Coltivazioni Erbacee”. Docente di “Ecologia Agrarie” e di “Agronomia Ambientale e territoriale”. Consolidata esperienza nella partecipazione ai progetti europei (dal 7° Programma Quadro ad Horizon 2020), coordinatore di progetto e responsabile di unità di ricerca.  Il tratto saliente dell’attività di ricerca e di docenza riguarda la dimensione multidisciplinare e la feconda “contaminazione” fra i “saperi”. L’architrave è rappresentato dalla dimensione ecologico-ambientale dell’agricoltura, il suo carattere multidimensionale, la portata territoriale delle trasformazioni in campo agrario. Il concetto ed i metodi della “bioeconomia”, così come della “economia circolare”, sono utili per tratteggiare i plurimi interessi tecnico-scientifici sviluppati in questi anni.

 

Nicola La Porta

Responsabile dell’Area Bilancio e programmazione finanziaria e a interim dell’Area Grandi Progetti. Laureato in Economia e Commercio con esperienza pluriennale nella gestione di strutture amministrative e contabili presso l’Università di Foggia.

 

Stefano Iorio

Programmare e Progettare. Questo dovrebbe stare appeso negli Uffici di ogni attività. Rimanere uguali è impossibile. Anche i sassi non ci riescono. Con me dimenticatevi la sedia, la scrivania e le pareti frontali. Infatti, oggi vi è un nuovo mondo da immaginare, tutto da scrivere, da costruire e  da progettare. Laureato in Economia, Animatore del Territorio, Mental Digital Coach. Realizzo progetti con strategie integrate con i diversi “Stakeholder” del Territorio dal 1998. Formatore in Marketing e Comunicazione in diversi corsi di formazione, dottorati di ricerca, master. Responsabile del Servizio Grant Office.

 

Cristina di Letizia

Responsabile dell’Unità di Scouting e Open Innovation presso l’Area Grandi Progetti dell’Università di Foggia. È laureata in Scienze dell’Informazione presso il Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari. Si specializza attraverso numerosi corsi di perfezionamento, il Master di I Livello in “Nuovi Media e Formazione” presso l’Università di Foggia, e consegue la Certificazione Professionale “Web Marketing Specialist” presso il Madri Internet Marketing di Roma. Ha ricoperto il ruolo di docente e formatore presso vari Istituti Scolastici e l’Università̀ di Foggia, inoltre ricopre il ruolo di membro in diversi gruppi di lavoro volti alla realizzazione di progetti ministeriali nazionali, regionali e di Ateneo nonché di gruppi di lavoro per l’organizzazione di corsi di perfezionamento orientati alla formazione e aggiornamento professionale. Ha maturato una notevole esperienza nella gestione dei dati su database eterogenei, reporting, elaborazione analitica e varie forme di analisi avanzate legate anche alla gestione e analisi dei ranking di Ateneo.

 

Vincenzo Bisaccia

Agronomo, proviene dall’ambiente bancario dove si è occupato di credito speciale per diversi anni. In Unifg dopo un dottorato in economia agraria ha partecipato a progetti di ricerca nell’agroalimentare e nelle bioenergie.  Il rapporto consulenziale con le imprese è alla base delle sue attività.

 

Maria de Pasquale

Biologo-Nutrizionista e Tecnologo Alimentare di formazione con esperienza pluriennale in gestione e rendicontazione di progetti di Ricerca, Sviluppo e Trasferimento Tecnologico per il settore agroalimentare pugliese, a valere su fondi pubblici. Un percorso professionale di intermediazione e matching tra Enti Pubblici di Ricerca (EPR) e piccole e medie imprese (PMI) e di promozione dell’open innovation. Knowledge Transfer Manager del Grant Office.

 

Giuseppe Empoli

Dal 1999 si occupa di progettazione europea, con una particolare attenzione ai programmi di sviluppo del Capitale Umano (FSE), ai programmi di Cooperazione Internazionale allo sviluppo (Interreg) ed ai programmi di Innovazione e Sviluppo (6 e 7 Programma Quadro, Horizon 20202 ed Horizon Europe). Ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza, un MBA ed un PhD in Management. È certificato Microsoft Project la formazione sulle funzionalità del software, per la pianificazione ed il controllo dei progetti. Ha pubblicato diversi articoli scientifici nell'ambito dell’analisi dei sistemi economici e nell'ambito del Impact Management (in relazione alle strategie/azioni degli incubatori di Start-up innovative).