Storia

Il CUS - Centro Universitario Sportivo di Foggia nasce ufficialmente nel maggio 2003 con la prima assemblea che nomina quale primo presidente della sua storia lo straordinario prof. Giacomo Zanni docente della Facoltà di Agraria dell'Ateneo Foggiano, ma anche esperto uomo di sport già in passato consigliere del locale CUS di Parma.
A breve distanza di tempo, presso il nuovo edificio amministrativo dell’Ateneo foggiano sito in via Gramsci apre al pubblico la prima sede dell’associazione per l’organizzazione delle attività istituzionali.
Dall'anno accademico 2007-08 il CUS, in totale sinergia con Università e Provincia di Foggia, gestisce i nuovi impianti sportivi universitari situati in via Napoli n.109 a Foggia, nei pressi della Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Nel gennaio 2012 l’assemblea dei soci del CUS Foggia convocata per la nomina delle nuove cariche sociali relative agli anni 2012-2014 elegge il secondo presidente della pur breve storia cussina di capitanata nella persona di Dario Colella docente in Metodi e Didattiche delle Attività Motorie del Corso di Laurea in Scienze delle Attività Motorie e Sportive della Facoltà di Medicina di Foggia, uomo di sport e cultura con alle spalle già alcuni anni d’esperienza maturati nel locale CUS salentino.

A marzo 2015 il dott. Claudio Amorese è stato nominato presidente del CUS Foggia. Foggiano, laureato all'Università di Foggia in “Economia aziendale”, ex calciatore, da qualche anno funzionario dell'Agenzia delle Entrate e da giugno 2015 Assessore alle Attività Economiche del Comune di Foggia. L'organigramma direttivo del Cus Foggia, per il triennio 2015-2018, è stato composto, oltre che dal presidente dott. Claudio Amorese, dal vice presidente dott.ssa Maria Assunta Doddi e dal tesoriere-segretario dott. Claudio D'Agnello, mentre, referente del Rettore, con la carica di Vice presidente vicario, è stato il prof. Mario Pio Fuiano.

A maggio 2019 il dott. Amorese è stato rieletto all'unanimità e nella stessa data, l’Assemblea ha, inoltre, eletto Claudio D’Agnello, Maria Assunta Doddi, Laurenzo Longo ed Andrea Marino quali componenti del Consiglio direttivo per il quadriennio 2019-2022.