Secondo anno di FameLab in Capitanata

17 Dicembre 2018
And winner is
Finalisti FameLab Italia

Foggia ha i suoi finalisti FameLab Italia 2019. Si è conclusa, lunedì 25 febbraio 2019, la finale pugliese organizzata dall'Università di Foggia, Ateneo capofila, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari - Aldo Moro, l’Università del Salento, l’INFN - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – sezione di Bari e Agorà Scienze Biomediche.

Quindici i finalisti che hanno portato, sul palco del Teatro Umberto Giordano, la scienza e la creatività. Provenienti dai tre Atenei pugliesi, i candidati si sono sfidati, in tre minuti, facendo emozionare, riflettere e sorridere. A primeggiare tra tutti la prima classificata Mariagrazia De Astis (Università degli Studi di Bari - Aldo Moro) che ha vinto con una presentazione sulla formazione dei vulcani "La terra tra miti e leggende" e Francesco Tucci (Università di Foggia) studente di medicina che si è ispirato alla neurologia, mettendo a confronto la capacità di connessione del computer con il cervello umano. Per i vincitori pugliesi la tappa successiva sarà la finale nazionale di Milano, in programma il prossimo 8 maggio.

I ricercatori made in Puglia sono stati giudicati dalla giuria composta da: prof. Arcangelo Liso (Università di Foggia), dott.ssa Elisabetta Primiceri (CNR-Nanotec), prof. Domenico Di Bari (Università di Bari) e il dott. Sergio De Nicola (giornalista Rai) e sono stati presentati dal dott. Antonello Dell'Era e dal prof. Ivano Triggiani, finalista dell'ezione 2018 di FameLab italia.

Grande partecipazione e soddisfazione del pubblico presente e a tutti non resta che tifare la Puglia.

La seconda edizione Unifg ha avuto come referente scientifico il prof. Arcangelo Liso, docente di Ematologia presso il Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Ateneo foggiano, il prof. Gianluigi De Gennaro per l’Ateneo barese, il prof. Giuseppe Maruccio per l’Università del Salento, il dott. Marco Circella per la sezione di Bari dell’INFN e il sig. Aldo Ummarino vice presidente di Agorà Scienze Biomediche.

La finale pugliese

Hanno fatto riflettere, hanno sorpreso, divertito e in alcuni casi emozionato. I vincitori delle preselezioni pugliesi di FameLab sono stati capaci di fare tutto ciò, in soli tre minuti e sono già pronti a sfidarsi, a colpi di scienza e creatività, sul palco del Teatro Umberto Giordano di Foggia.

Francesco Tucci, Antonio Lonigro, Marco Loiodice, Emanuele Bovio e Adolfo Alessandro Cavallo sono i finalisti selezionati dall’Università di Foggia che incontreranno e sfideranno i 7 finalisti scelti dall’Università degli Studi di Bari - Aldo Moro e dall’INFN - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – sezione di Bari e i 4 finalisti selezionati dall’Università del Salento.

Grande successo anche quest’anno, dunque, per FameLab, il format internazionale di divulgazione scientifica, nato da un'idea del Festival della Scienza di Cheltenham, promosso dal British Council e approdato in Italia grazie a Psiquadro che coordina l’iniziativa a livello nazionale. Dalla prima edizione, del 2012, FameLab Italia ha coinvolto oltre 600 giovani ricercatori e studenti universitari che si sono sfidati nel raccontare diversi contenuti scientifici.

L’Università di Foggia ha promosso la sua seconda edizione, in collaborazione quest'anno con l’Università degli Studi di Bari - Aldo Moro, l’Università del Salento, l’INFN - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – sezione di Bari e Agorà Scienze Biomediche.

Anche questa seconda edizione Unifg ha come referente scientifico il prof. Arcangelo Liso, docente di Ematologia presso il Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Ateneo foggiano, a cui si sono aggiunti quest’anno il prof. Gianluigi De Gennaro per l’Ateneo barese, il prof. Giuseppe Maruccio per l’Università del Salento, il dott. Marco Circella per la sezione di Bari dell’INFN e il sig. Aldo Ummarino vice presidente di Agorà Scienze Biomediche.

La Finale regionale si terrà lunedì 25 febbraio 2019, alle ore 18.00, al Teatro Umberto Giordano di Foggia. I concorrenti saranno ascoltati dalla giuria composta da: prof. Arcangelo Liso (Università di Foggia), dott.ssa Elisabetta Primiceri (CNR-Nanotec), prof. Domenico Di Bari (Università di Bari) e il dott. Sergio De Nicola (giornalista Rai), pronti a selezionare i due talenti che avranno accesso alla Finale nazionale di Milano, in programma a maggio 2019.

Le preselezioni FameLab 2019 sono state entusiasmanti dichiara il prof. Arcangelo Liso, referente scientifico per l’Università di Foggia -. Abbiamo selezionato alcuni giovani eccellenti per raccontare gli studi, i progetti e l’entusiasmo dei ricercatori pugliesi. Grazie alla loro creatività abbiamo dato vita ad un evento di divulgazione per il grande pubblico e per le scuole che è anche un’occasione di formazione e di visibilità per chi lavora tutti i giorni in laboratorio. La finale regionale sono sicuro sarà un grande evento di public speaking, perché vedrà 16 concorrenti selezionati determinati a conquistare la finalissima di Roma e il favore del grande pubblico”.

Le selezioni pugliesi sono state svolte in sinergia anche col progetto europeo ERN-Apulia (UE-H2020-MSCA-NIGHT-2018, Grant No. 818783) e la Finale regionale di Foggia sarà patrocinata dal Comune di Foggia. 

I finalisti pugliesi:

  • Francesco Tucci, Antonio Lonigro, Marco Loiodice, Emanuele Bovio e Adolfo Alessandro Cavallo (Università di Foggia)
  • Mariagrazia De Astis, Giovanni Valenti, Stefania Porcelli, Celeste Coco, Alessio Buonavoglia, Marcello Albanesi, Gina Valeria De Gennaro (Universtià di Bari Aldo Moro)
  • Fabio Convenga, Angelo Milone, Cosimo De Tommaso, Ilaria Buja (Università del Salento)

Presentano la serata il dott. Antonello Dell'Era e il prof. Ivano Triggiani.

Preselezioni di Foggia

Francesco Tucci, Antonio Lonigro, Marco Loiodice, Emanuele Bovio e Adolfo Alessandro Cavallo, sono i 5 vincitori delle preselezioni dell'Università di Foggia per la Finale pugliese di FameLab Italia

Appuntamento, quindi, al prossimo 25 febbraio per l'evento in programma al Teatro Umberto Giordano di Foggia, dove l'Unifg, Ateneo capofila del progetto, presenterà tutti i finalisti pugliesi selezionati anche dall'Università di Bari - Aldo Moro, dall'Università del Salento e dall'l’INFN - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – sezione di Bari.

La seconda edizione di FameLab Italia in Capitanata è organizzata dall'Università di Foggia, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari - Aldo Moro, l’Università del Salento, l’INFN - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – sezione di Bari e Agorà Scienze Biomediche.

I candidati foggiani sono stati 9 (Francesco Tucci, Antonio Lonigro, Marco Loiodice, Emanuele Bovio, Adolfo Alessandro Cavallo, Dario Bottigliero, Giuseppe Ferrara, Pier Gerardo Marano, Ottavio Napolitano), ascoltati e valutati, nell'Aula Turtur della Facoltà di Medicina, dal pubblico presente e dalla giuria composta da: proff. Arcangelo Liso, Massimo Conese, Luigia Trabace, Annamaria Petito e dalla dott.ssa Rosa Anna Muscio. L'evento è stata presentato dal dott. Antonello Dell'Era e dal prof. Ivano Triggiani, finalista della scorsa edizione di FameLab Italia.

La seconda edizione di Capitanata
FameLab 2019

Il lato creativo della ricerca scientifica. Ritorna a Foggia FameLab, il format internazionale di divulgazione scientifica, nato da un'idea del Festival della Scienza di Cheltenham, promosso dal British Council e approdato in Italia grazie a Psiquadro che coordina l’iniziativa a livello nazionale. Dalla prima edizione, del 2012, FameLab Italia ha coinvolto oltre 600 giovani ricercatori e studenti universitari che si sono sfidati nel raccontare diversi contenuti scientifici.

L’Università di Foggia promuove la sua seconda edizione, in collaborazione quest'anno con l’Università degli Studi di Bari - Aldo Moro, l’Università del Salento, l’INFN - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – sezione di Bari e Agorà Scienze Biomediche.

FameLab è una lodevole iniziativa internazionale che mira a offrire al grande pubblico il piacere di scoprire nuovi talenti e nuove idee scientifiche in un vero talent show: studenti e giovani ricercatori con la passione per la scienza e in possesso dell’arte della comunicazione si sfidano, infatti, dinanzi ad una giuria e al pubblico per far conoscere un progetto scientifico. Ogni partecipante ha 3 minuti a disposizione per spiegare l’idea e far accedere il pubblico a un mondo dove scienza e creatività si fondono e dove la ricerca scientifica può mostrare la sua valenza universale.

Anche questa seconda edizione Unifg ha come referente scientifico il prof. Arcangelo Liso, associato di Ematologia presso il Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Ateneo foggiano, a cui si sono aggiunti quest’anno il prof. Gianluigi De Gennaro per l’Ateneo barese, il prof. Giuseppe Maruccio per l’Università del Salento, il dott. Marco Circella per la sezione di Bari dell’INFN e il sig. Aldo Ummarino vice presidente di Agorà Scienze Biomediche.

Sono molto orgoglioso che l’Università Foggia possa ospitare nuovamente un evento di questa importanza e di questa bellezza ha dichiarato il prof. Arcangelo Liso, referente scientifico per l’Università di Foggia, Ateneo capofila -. FameLab è l’occasione di mostrare il talento di giovani brillanti che coltivano e condividono la loro passione per lo studio e per la scienza”.

Dopo la chiamata a partecipare degli Atenei Pugliesi, i candidati si incontreranno per la Finale regionale, in programma, il 25 febbraio 2019, al Teatro Umberto Giordano di Foggia. Sul nobile palco cittadino si incontrerà il meglio della ricerca made in Puglia: i concorrenti saranno ascoltati dalla giuria, pronta a selezionare i 2 più talentuosi, capaci di accedere alla Finale nazionale di Milano.

Di seguito le date delle pre-selezioni per accedere alla Finale regionale di Foggia:

  • Pre-selezione di Foggia: 24/01/2019, ore 9.30, Aula Luigi Turtur c/o Azienda ospedaliero-universitaria “Ospedali Riuniti” di Foggia (viale Luigi Pinto, 1)
  • Pre-selezione di Lecce: 29/01/2019, ore 10.00, Aula Fermi, Edificio Aldo Romano, Campus Ecotekne (via Monteroni)
  • Pre-selezione di Bari: 6/02/2019, ore 10.00, Salone degli Affreschi dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro (piazza Umberto I)

La competizione nazionale del 2019 ha raggiunto un record di diffusione nella penisola, con il coinvolgimento del maggior numero di città di sempre: saranno infatti 12 le sedi nelle quali si potrà concorrere alle pre-selezioni per accedere alle 10 finali regionali e infine alla finale nazionale di maggio.

Tra gennaio e marzo Ancona, L’Aquila, Bari, Catania, Firenze, Foggia, Genova, Lecce, Pavia, Perugia, Roma e Trieste ospiteranno le fasi eliminatorie alle quali seguirà la masterclass di comunicazione in programma a Perugia dal 12 al 14 aprile in preparazione alla sfida finale tra i 20 ricercatori con le migliori capacità di comunicazione della scienza, finalisti di FameLab Italia 2019.

I partner istituzionali
I patrocini

Le selezioni pugliesi saranno svolte in sinergia anche col progetto europeo ERN-Apulia (UE-H2020-MSCA-NIGHT-2018, Grant No. 818783)"e la Finale regionale di Foggia sarà patrocinata dal Comune di Foggia.

Documenti Allegati: