19 Marzo 2020

È consentita la trasmissione dei modelli ISEE anche via posta elettronica ordinaria alle singole segreterie. Inoltre, la scadenza per il pagamento della penale per la ritardata presentazione del modello (fissata al 31 marzo 2020) è posticipata al 30 giugno 2020.