Il Presidio della Qualità di Ateneo è stato istituito con Delibera del Senato Accademico Rep. n. 123/2012 prot. n. 20650-II.3 del 07/08/2012 e la sua organizzazione e funzionamento sono disciplinati dal Regolamento di Funzionamento del Presidio (emanato con D.R. n. 759 – 2014, prot. n. 14241 – I/3del 03.06.2014). 
La presenza del Presidio della Qualità presso l’Ateneo di Foggia è un requisito essenziale per l’accreditamento (DM 987/2016). 

Il Presidio della Qualità è una struttura interna dell’Ateneo con funzioni di promozione della cultura della qualità nell’Ateneo con particolare riguardo alla funzione di garantire la qualità dei corsi di studio (organizza e verifica la compilazione della SUA-CDS e la SUA-RD), delle strutture didattiche e delle attività di ricerca. Il Presidio propone e coordina l'attuazione del modello di assicurazione interna della qualità e attiva ogni iniziativa utile a promuovere la qualità all’interno dell’Ateneo di Foggia.

Il Presidio al suo interno si è strutturato in gruppi di lavoro monotematici al fine di rendere ogni gruppo specialista dell’attività, nell’ambito della qualità interna, che va a monitorare e revisionare.
All’interno dei Dipartimenti protagonisti della Qualità sono i Gruppi di Assicurazione della qualità e le Commissioni Paritetiche (CP-DS). I Gruppi di Assicurazione della qualità provvedono alla corretta compilazione della SUA-CdS e alla stesura del Rapporto di riesame garantendo che il sistema di qualità ambisca al continuo miglioramento. Le Commissioni Paritetiche sono state istituite secondo quanto stabilito dal regolamento didattico di ateneo ed ogni Commissione è unica per tutti i CdS che afferiscono ad un Dipartimento.

Composizione del Presidio della Qualità

Presidente:

Componenti effettivi:

​Componenti supplenti: